Ispirazioni, novità e tendenze

culture, trend

Outfit da spiaggia: gli accessori e gli abbinamenti per un’estate al top

A cosa non rinunceresti mai in spiaggia?
Che tu preferisca il look minimal e comodo o glamour e scintillante non rinunciare ad essere al top quest’estate!
Noi di Opsobjects abbiamo selezionato gli outfit da spiaggia più belli, dal più semplice ai must-have dell’estate 2019!

Top e Shorts

Una morbida e semplice t-shirt e degli shorts in jeans: il look da spiaggia casual per antonomasia! Un outfit estivo veramente comodo, adatto sia per la spiaggia che per un giro sulla passeggiata lungomare.
Tips: per non rischiare un look troppo piatto e basic scegli una t-shirt con stampe o degli shorts con qualche dettaglio particolare, renderanno il look più vivace e sbarazzino.

Outfit da spiaggia: una comoda jumpsuit

Anche la tutina estiva è prerogativa delle amanti dei look comodi e casual. Attenzione però, non tutte le jumpsuit donano a tutte! Cerca il modello più adatto a te e alla tua fisicità, ricorda che dovrai sentirti a tuo agio e libera dalle preoccupazioni!
Tips: che sia monocromatica, a fiori o con stampe impreziosisci la tua tutina con un accessorio fresco e divertente come le collane della collezione Elisa Maino for Opsobjects.

Il minidress

Uno dei look da spiaggia più gettonati, immediato e comodo ti permette di non pensare a troppi abbinamenti e puoi indossarlo non solo durante il giorno per andare al mare, ma anche la sera per un aperitivo sulla spiaggia.
Tips: durante il giorno indossalo con delle comode infradito, mentre la sera scegli delle zeppe o dei sandali gioiello.

Maxi dress e vestiti midi

Lunghe gonne e vestiti svolazzanti, dalle fantasie boho chic e dai pizzi e ricami particolari, l’estate è il momento perfetto per indossare maxi dress ed outfit di ispirazione gitana.
Tips: indossali con delle espadrillas ed una borsa di paglia, gli accessori must-have di questa stagione!

culture, trend

Festival di Cannes: i nostri look casual preferiti

Festival di Cannes

Lo scorso 14 Maggio è iniziata la 72° edizione del Festival di Cannes, il festival cinematografico che si svolge ogni anno al Palais des Festivals et des Congrès di Cannes.

Per due settimane star holliwoodiane e non sfoggiano sul tappeto rosso look curatissimi e gioielli favolosi, ma anche durante i photocall giornalieri non passano inosservate.

Ecco i look della prima settimana del Festival che noi di Ops! abbiamo adorato!

I look total white della croisette

Molte star quest’anno hanno scelto il bianco per il red carpet: da Amber Heard a Selena Gomez, da Alessandra Ambrosio a Rita Ora, il total white con maxi spacco è stato tra i look più gettonati del festival!

Il look casual di Alessandra Ambrosio

La top model brasiliana è arrivata sulla croisette di Cannes con un completo casual e total white con una coda bassa trattenuta da un vivace foulard optical, un hairlook semplice e da copiare, che vedremo molto spesso questa estate. Un outfit cui ispirarsi che potrebbe essere completato dagli orecchini OPS!GLITTER COIN, punti luce versatili ed eleganti.

I gioielli di Selena Gomez

La cantante statunitense ha lasciato tutti senza fiato sfoggiando gioielli importanti e preziosissimi: per il red carpet Selena Gomez ha scelto una spettacolare collana girocollo in diamanti, mentre per il photocall del film di cui è protagonista ha preferito indossare dei cerchi, sempre in diamanti perfetti per il suo viso.

Le ragazze della porta accanto

Tra le dive c’è anche chi ha scelto uno stile minimal e acqua e sapone, come Elle Fanning e Alice Rorwacher: capelli sciolti e trucco leggerissimo ma glowy e luminoso per la prima, ed un raccolto messy, quasi spettinato, e senza trucco per la seconda. Per chi adorasse questo stile, noi consigliamo gli orecchini OPS!PAINT, nuances delicate per un look bon ton e dolcemente retrò.

culture, Ops!, women

La mamma è sempre la mamma

festa della mamma 2019

La seconda domenica di Maggio si festeggia la mamma. Hai già pensato a cosa regalarle?

Dai uno sguardo alle nostre idee regalo per la festa della mamma 2019. Non farti trovare impreparata!

I vostri momenti più belli insieme

Non c’è niente di più bello di un regalo fai da te per la festa della mamma, realizzato con tutto l’affetto che provi per lei! Perché quindi non regalarle un album con tutti i vostri ricordi più belli? Le foto di tutti i momenti passati insieme la colpirà sicuramente.

Cucina per lei

Perché non prepararle un brunch a sorpresa? Un’idea carina da accompagnare a ricette golose e piatti originali: dai classici pancake allo sciroppo d’acero o cioccolato ai french toast da farcire a piacimento. Trascorrerete la domenica della festa della mamma 2019 insieme godendovi i vostri piatti preferiti!

Una giornata insieme

Regalale un’esperienza, sicuramente sarà contentissima di passare del tempo con te.
Le possibilità sono infinite: dai classici massaggi e trattamenti in una spa ad una giornata di shopping in compagnia, ma anche un mini gita in una località di mare o in un uno dei tanti borghi caratteristici.

Un gioiello per la festa della mamma

Scegliere il regalo per una persona speciale come la mamma non è mai semplice! La festa della mamma è il giorno più adatto per dimostrarle quanto le si voglia bene Abbiamo pensato da donna a donna di regalarle un orologio OPS!BOLD FLOWER, per sottolineare quanto sia importante il tempo che si trascorre con lei, oppure uno degli eleganti bracciali OPS!CHIC l’accessorio perfetto per farle un regalo originale!
Puoi scegliere uno degli orologi perfetti per la primavera, oppure uno degli eleganti bracciali
Non smettere mai di sorprenderla!

culture, Ops!, trend

Coachella 2019: tutti i trend e le tendenze del momento

coachella 2019

In questi giorni nel cuore della California si sta svolgendo il Coachella, uno dei più famosi festival musicali che ospita ogni anno esibizioni alternative di musica, arte e spettacolo.

Il Coachella Music Festival non è soltanto il festival statunitense più famoso al mondo, ma è soprattutto una passerella per le centinaia di super modelle e influencer che ogni anno raggiungono la California per partecipare all’evento e per lanciare i trend e le mode che spopoleranno per tutta l’estate.

Abbiamo sbirciato quindi tra i profili Instagram delle star italiane e internazionali per capire quali saranno le nuove tendenze 2019 per la stagione primaverile ed estiva.

Stile boho chic

è il look più gettonato di tutto il festival, che si ispira ad un’idea di bellezza naturale e allo stesso tempo sensuale: trasparenze, pizzi e frange, il look gipsy si accompagna a collane e orecchini folk, stivali texani e minishorts.

Look total white

Il look total white è perfetto per un festival di musica alternativa nel cuore del deserto, una borsa a tracolla o un marsupio (il trend dell’anno!) in color block fluo è il tocco glamour per questo outfit. Ad accompagnare questo look trendy il must have della stagione, le collane con doppio filo della collezione OPS!GLITTER COIN.

Il total look sporty

I pantaloncini ciclista in combo con top cortissimi e trasparenze strategiche sono uno dei look più stravaganti e gettonati di questo Coachella 2019! Anche in questo caso piccoli dettagli fluo accenderanno il tuo look: scegli tra i colori pop e decisi degli orologi della collezione OPS!PRETTY e OPS!CHERIE.

Crochet e lingerie

Stampe floreali, crochet e lingerie a vista: la parola d’ordine è micro! Abbinali ad anfibi alti che slanciano le gambe e a cinturoni da cowgirl, doneranno un tocco rock al tuo look moda estate 2019.

culture, Ops!

Bon ton gioielli: le regole da rispettare

Se scegliere un gioiello è semplice, potrebbe non essere altrettanto semplice indossarlo nella maniera giusta!
Se indossato in modo errato infatti un gioiello ha il potere di compromettere l’intera riuscita del look, se non addirittura far rischiare una vera e propria caduta di stile!

Per scegliere sempre il gioiello giusto basta seguire poche regole fondamentali che noi di Opsobjects abbiamo deciso di riproporti in questo articolo perchè tu possa essere sempre al top!

Bon ton gioielli: meglio non esagerare

La regola fondamentale è mai esagerare con gli accessori, mai perdere di vista la sobrietà.
Il galateo consiglia di indossare massimo tre gioielli insieme: sì quindi ad una parure di gioielli composta da orecchini, collana ed anello ma non di più!
Anche per gli anelli vale la regola del tre: secondo il bon ton infatti indossare più di tre anelli non è appropriato.

Bon ton gioielli: cosa indossare a lavoro

Il posto di lavoro è sicuramente un luogo formale per questo andrebbero sempre indossati gioielli che non attirino troppo l’attenzione.
Perfetti per l’ambiente lavorativo gli orologi OPS!PRETTY sono eleganti ma minimali, i dettagli glitterati poi donano un tocco di luce al tuo look formale.

Bon ton gioielli: quando non indossarli

Secondo il galateo dei gioielli ci sono alcune occasioni in cui non è consono indossare gioielli. Ad un funerale ad esempio è sconsigliato indossare sia capi che gioielli vistosi, mentre si dovrebbe rinunciare ai gioielli anche mentre si fa sport.

Bon ton gioielli: quando non regalarli

Tra i gioielli ce ne sono alcuni che non devono essere regalati, perché portatori di sventure e di presagi negativi. Mai regalare una spilla dunque, potrebbe pungere chi la riceve, così come le perle considerate fin da tempi antichi lacrime di angeli e quindi portatrici di disgrazie e dolore.

Il galateo dei gioielli da uomo

Il bon ton dei gioielli prevede delle regole anche per lui. Un uomo non dovrebbe mai indossare più dell’orologio e della fede nuziale, ad eccezione dei gemelli.
Non sono del tutto banditi collane e bracciali, a patto che non siano troppo appariscenti e che siano indossati soltanto con look ed in occasioni casual.

culture, Ops!, trend

Ooops! Gatta ci cova!

San Valentino

Il prossimo 17 febbraio si festeggerà la giornata dedicata ai nostri amati felini: la Festa nazionale del gatto!
Tra gli amici a quattro zampe il gatto è sicuramente quello più amato, basti pensare che da almeno 9.500 anni è l’animale domestico più diffuso al mondo e che gli italiani ne ospitano circa sette milioni e mezzo nelle proprie case.

Ma come è diventato un animale domestico? Quante sono le giornate dedicate al gatto e come si è diffuso nella cultura pop e nella moda?

Ecco tutte le risposte alle vostre domande!

Il gatto domestico

Grazie ad un ritrovamento archeologico in una sepoltura a Cipro nel 2004, sembra che il rapporto tra gli umani ed i felini sia iniziato circa 7000 anni fa, anche se la loro convivenza è iniziata con i primi insediamenti stabili in cui l’uomo si dedicava all’agricoltura ed aveva necessità di allontanare i topi dalle scorte di grano.

La ricorrenza

Le ricorrenze dedicate a questi raffinati felini sono molteplici:

  • in Italia, dal 1990, il 17 Febbraio si celebra la Festa Nazionale del Gatto, un giorno simbolico con cui si è tentato di sfatare il mito della cattiva sorte che si lega alla storia dei gatti. Il mese di Febbraio, invece, è stato scelto per il segno zodiacale dell’Acquario, il segno degli spiriti liberi ed indipendenti, come i gatti appunto.
  • L’8 Agosto, invece, si festeggia la Giornata Internazionale del Gatto, stabilita nel 2002 dall’International Fund for Animal Welfare, un’organizzazione no-profit che protegge gli animali ed i loro habitat.
  • Esiste una festività perfino per i gatti neri: la Giornata del Gatto Nero infatti che viene celebrata il 17 Novembre!

Il gatto nella moda

Zebrato, pitonato, tigrato, maculato, l’animalier ha invaso le passerelle della scorsa stagione e continua ad essere il trend primavera estate 2019.
Non solo pattern animal mood ma anche eclettici motivi ispirati ai gatti: dai foulard agli abiti, dalle pochette ai gioielli, tutta la moda, dai brand low-cost fino ai marchi haute couture, fanno spazio all’animale da compagnia emblema per antonomasia dell’eleganza.
Gli accessori e la gioielleria vanno di pari passo con la moda, ecco che esplode la petsmania!
Cani e gatti, i migliori amici dell’uomo, vengono resi fashion sotto forma di creazioni uniche e preziose che mostrano una forte identità e un profondo spirito narrativo esprimendo sentimenti di amore, fortuna, amicizia e libertà.
Porta sempre con te i tuoi amici a quattro zampe con i gioielli della collezione Ops!Glitter Fancy e Ops!Mesh di Opsobjects.
Un’idea regalo perfetta per te e per le tue amiche amanti di questi piccoli e bellissimi animali!

culture, Ops!, trend

Un amore di gioielli: idee regalo per San Valentino

Febbraio è il mese dell’amore. San Valentino si sta avvicinando e una delle domande tormentone di questo periodo è: cosa potrei regalare alla mia dolce metà?
Abbiamo pensato di aiutarti suggerendoti qualche idea regalo per San Valentino con cui non potrai sbagliare!

Ma prima di darti i nostri consigli, ci teniamo a fare chiarezza sull’origine di questa ricorrenza.

Chi era San Valentino?

La festa prende il nome dal patrono degli innamorati San Valentino da Terni, che secondo la leggenda avrebbe donato ad una fanciulla una piccola somma di denaro per poter celebrare il suo matrimonio. Grazie a questo amorevole dono, volto a coronare un sogno d’amore, il santo divenne protettore degli innamorati.
La festività religiosa fu istituita ufficialmente nel 496 da Papa Gelasio I e si diffuse soprattutto in Francia ed Inghilterra. Per questo la tradizione vuole che, come gesto d’amore, il 14 febbraio, gli innamorati si scambino un dono.

Idee regalo per San Valentino: un gioiello per lei

Il classico ed il più apprezzato tra i regali di San Valentino per lei, è senza dubbio il gioiello che riesce sempre a colpire nel segno! Orecchini, collane, bracciali, le possibilità sono tantissime e per tutti i gusti! Se cerchi qualcosa di importante ed originale scopri la nuova collezione di orologi OPS!PARIS LUX, design moderno e finiture eleganti, sia in silver che in oro rosa!
Se la tua lei è romantica, ma con animo rock, non perderti OPS!ROCKMANTIC, bracciali e orecchini dai dettagli glamour che rievocano lo stile degli anni Ottanta.
Anche un orologio potrebbe essere il regalo perfetto per questo San Valentino: semplice ed estremamente femminile OPS!BOLD HEART è impreziosito da romantici dettagli a cuore per una lavorazione raffinata ed elegante.
Inoltre, dal 1 al 14 febbraio 2019, per ogni ordine Opsobjects, in regalo un’elegante pochette!.
Da non sottovalutare anche l’importanza di un bel biglietto romantico, magari accompagnato da un mazzo di fiori: un gesto romantico e poco diffuso al giorno d’oggi, ma più che apprezzato!

Idee regalo per San Valentino: come stupire il tuo lui

Che sia un prodotto tech o di abbigliamento, attenzione ai suoi gusti!
Spazio a gadget tecnologici, ma non sono da sottovalutare prodotti per la cura del corpo o accessori come bracciali ed orologi.
Molto apprezzata anche una giornata di relax alla spa, una cena in un ristorante importante o una piccola fuga della città, per un weekend romantico in cui coccolarvi e stare insieme!

culture, Ops!, trend, women

Orologi donna, una scelta di polso: i trend del 2019

trend orologi donna 2019

Nuovo anno, nuove tendenze. La moda richiama l’attenzione degli addetti del settore e di tutte le fashion addicted. Anche noi di Opsobjects ci siamo lasciati coinvolgere dalle novità dedicate al mondo degli accessori e in particolar modo, oggi, parleremo dei trend 2019 del mondo dell’orologeria.

Già nel 2018 l’orologio è stato l’accessorio femminile più venduto: versatile ed elegante, un must have in grado di adattarsi a qualsiasi scelta di look.

Tra le tendenze orologi donna inverno 2019 ci sono novità ma anche conferme.

Ecco i trend orologi donna 2019!

Cassa e cinturino in acciaio

I modelli in acciaio sono stati i protagonisti assoluti del 2018 e grazie alla loro versatilità continueranno ad essere tra i preferiti del 2019. Design moderno e minimal, l’orologio in acciaio si adatta a qualsiasi stile, le tendenze di quest’anno prediligono orologi con cinturino sottile, perfetto anche per i polsi più piccoli, e cassa con dettagli di colori diversi per esaltarne i materiali e le caratteristiche.

Orologi gioiello

Cristalli, e giochi di luce: gli orologi donna 2019 sono dei veri e propri gioielli. Le dimensioni restano minimal, ma la la cassa ed il quadrante si impreziosiscono di indici in cristallo e tonalità cromatiche in contrasto, come argento, nero ed oro rosa. Ne sono un esempio i nuovi modelli OPS!CHARME con cinturino in maglia Milano e cristalli in contrasto con il quadrante.

Orologi in silicone e quadrante fantasia

Una posizione di rilievo, tra le tendenze accessori 2019, è riservata agli orologi in silicone. Adatti soprattutto per le donne e le ragazze che vogliono uno stile casual, magari messo in evidenza da tonalità cromatiche vistose. I quadranti diventano vivacissimi: spazio a pattern, texture e applicazioni di tutte le forme e colori.

Non ti resta che lasciarti ispirare dalle nuove tendenze e scegliere l’orologio Ops! che più ti piace. Abbiamo in serbo tante novità in questo 2019! La prima è la collezione OPS!CHARME. Bellissimi sia con cinturino in maglia Milano, che con cinturino in ecopelle, impreziositi da lunetta con cristalli e resi ancora più eleganti dall’indice ore 12 a forma di cuore.

culture, Ops!, trend

Black Epiphany: i buoni propositi di Ops! per vivere con stile

Black Epiphany

Gennaio 2019 – Il mese degli inizi e dei buoni propositi. Saranno tantissime le liste che hai già iniziato a scrivere e saranno tantissimi i buoni propositi che ti sarai posta.

Anche Opsobjects ha fatto la sua lista di buoni propositi per le sue brand lovers affinché possano vivere a tutto fashion quest’anno appena iniziato!

Ecco dunque i buoni propositi di stile proposti da Opsobjects.

Scegli outfit colorati

Sforzati di variare i colori dei tuoi outfit e abbandona il total black. La moda dell’inverno 2019 mette al centro il colore, non farti trovare impreparata!

Rinfresca il guardaroba

Quanti sono i capi di abbigliamento e accessori che non indossi da anni e che vivono ormai solo dentro al tuo armadio? Fai spazio al nuovo eliminando ciò che non utilizzi da tempo, in questo modo potrai sbizzarrirti comprando capi e accessori delle ultime collezioni approfittando sia dei saldi che della Black Epiphany! Scegli tra le tante proposte Ops! ciò che meglio completerebbe i tuoi outfit. Un esempio potrebbero essere gli orologi Ops!Glitter disponibili sia in color argento che oro, perfetti sia di giorno, per dare un tocco scintillante al tuo look, sia di sera.

Non rinunciare agli accessori

Non esiste un outfit che possa considerarsi completo senza i giusti accessori: collane, bracciali, anelli, borse…i dettagli fanno la differenza. Approfitta della promo Black Epiphany con sconti fino a 30% su tutti i prodotti Ops! Un’occasione da non perdere per iniziare l’anno con l’accessorio giusto per ogni occasione.

Osserva, informati, scegli il tuo stile

La moda nasce dalle sfilate, dalla storia e dalle collezioni. Informati, approfondisci e osa con le tendenze per creare il tuo stile. Sul nostro blog ogni settimana troverai consigli, curiosità e anticipazioni su tendenze della moda, sui principali appuntamenti fashion ma anche rubriche sulla storia della moda e della tradizione. Aiutarti a scegliere il tuo stile offrendoti contributi e contenuti di qualità sarà il primo dei nostri buoni propositi per il 2019!

Un altro proposito di OPS! sarà quello di proporti tanti sconti per il 2019, affinché tu possa seguire i trend di moda risparmiando. Una promo a cui non potrai rinunciare sarà la Black Epiphany: 7 giorni di puro shopping, dal 6 al 13 gennaio 2019, in cui tutti i prodotti Opsobjects verranno scontati del 30% sul sito ufficiale.

Sfrutta bene il Vintage

Vintage non è sinonimo di “usato”. I capi storici che hanno fatto la moda negli anni hanno una forte personalità e sono in grado di comunicare con forza il tuo stile. Combina capi rétro con i pezzi up-to-date.

Buon 2019 da Opsobjects!

culture, Ops!

#Californiadreaming: alla scoperta di San Diego

Opsobjects

#Californiadreaming: chi non sogna di scoprire la California e lasciarsi coinvolgere da ogni sua peculiarità?
Opsobjects, con l’ultima campagna FW 2018-19 ha voluto esaltare al femminile lo spirito beat di Jack Kerouac, del suo romanzo capolavoro On the road:

…con il vento tra i capelli e il canto silenzioso della natura tutto intorno interrotto soltanto dal tintinnio dei gioielli sulla pelle, due amiche alla guida di una Mercedes vintage si lanciano alla scoperta della California…

La prima tappa del nostro viaggio è San Diego: la città dove si respira la California al 100%.
Qui ci si può immergere in posti magnifici come parchi e riserve, spiagge infinite e quartieri affascinanti.

I PARCHI E LE RISERVE

BALBOA PARK
Il Balboa Park si trova nel centro di San Diego e con i suoi quasi 500 ettari costituisce il polmone verde della città. Oltre allo Zoo, il Balboa Park ospita al suo interno le opere del Museum of Art e del Museum of Photographic Arts, il Natural History Museum e il Fleet Space Theater.
Il meraviglioso giardino botanico e i numerosi teatri disposti lungo la via principale del parco, contribuiscono a rendere questo parco il principale centro culturale della città.

ZOO DI SAN DIEGO
Quello di San Diego è lo zoo più grande del mondo oltre ad essere una delle più importanti e frequentate attrazioni della città. Nei suoi oltre 40 ettari costituiti da giardini zoologici che riproducono zone climatiche ed habitat differenti, potrai ammirare un grandissimo numero di specie diverse: dagli orsi polari alle tigri, dai fenicotteri ai panda.

WILD ANIMAL PARK
Situato a nord di San Diego il Wild Animal Park è una riserva di fauna selvatica che si estende per quasi 2000 ettari. In questo scorcio di Africa ed Asia è possibile ammirare moltissimi animali esotici in libertà, come ghepardi, giraffe, leoni e okapi.

TORREY PINES
Torrey Pines è una riserva naturale che conserva gli ultimi esemplari di pino Torrey, oltre ad essere uno dei punti panoramici più spettacolari di San Diego.
Da questa altura infatti è possibile ammirare uno stupendo panorama sull’oceano ed una grande veduta costiera. Per gli escursionisti ed i bird-watchers, Torrey Pines si trova proprio sulla Pacific Flyway, la rotta migratoria che porta gli uccelli migratori dall’Alaska alla Patagonia.

LE SPIAGGE

CORONADO BEACH
Coronado è la penisola situata di fronte alla Baia di San Diego. Qui, oltre allo spettacolare Coronado Bay Bridge ed al celebre Hotel del Coronado, che ha ospitato nel corso del tempo numerosi presidenti degli Stati Uniti, sovrani e capi di Stato, si può godere di una bella spiaggia di circa 1,5km circondata da una vegetazione subtropicale.

LA JOLLA
La Jolla in spagnolo significa letteralmente “il gioiello” e questa piccola insenatura, che costituisce una parte delle zone più eleganti di San Diego, è veramente un luogo meraviglioso tutto da scoprire.
Con le sue acque cristalline, le grotte marine e la baia sabbiosa, questa riserva naturale è adatta sia per gli amanti del mare che per gli amanti dello shopping, questo tratto di costa infatti è ricco di negozi, boutique e ristoranti eleganti.

I QUARTIERI

OLD TOWN
Il Parco Statale di Old Town ospita il primo insediamento spagnolo in America, la missione di El Camino Real a Presidio Hill, costruita nel 1769. In questo quartiere è possibile venire a contatto con le radici storiche della California: oltre i numerosi locali tipici in stile messicano, è possibile visitare la Casa de Estudillo, una delle residenze storiche meglio conservate.

GASLAMP
Quartiere storico di San Diego, Gaslamp ti affascinerà con suoi lampioni a gas ed i palazzi tardo-ottocenteschi di epoca vittoriana. E’ anche il quartiere dei bar e della vita notturna per eccellenza: discoteche, hotel hipster, ristoranti sono i locali notturni più famosi di San Diego.

POINT LOMA
Point Loma è la penisola di fronte a Coronaro, da cui è possibile godere della vista della baia di San Diego.
Se ti trovi in città tra Gennaio e Marzo da qui potrai assistere allo spettacolo della migrazione delle balene.

culture, Ops!, women

Halloween glamour: gli accessori giusti per la serata più spaventosa dell’anno

halloween

Cos’è Halloween

La moderna festa di Halloween deriva da antiche tradizioni pagane e celtiche, in particolare da Samhain, la festa di fine estate tradizionalmente celebrata il primo novembre. Il 31 ottobre venivano appiccati giganteschi fuochi sulle colline per spaventare le anime maligne, da qui la consuetudine moderna di indossare macabri travestimenti. La festività è approdata sulle coste degli Stati Uniti e Canada con gli immigrati irlandesi che in occasione di questa festa erano soliti svuotare delle rape ed illuminarle con una candela come protezione della propria casa. Rape che poi sono state sostituite dalle più diffuse zucche.

Curiosità: la parola Halloween deriva dalla frase All Hallows’ Eve cioè la Notte di tutti gli spiriti sacri, ovvero Ognissanti

Halloween: cosa indossare

Halloween
è diventata una ricorrenza festeggiata ovunque e anche in fatto di look e di moda ci sono molte proposte e variazioni sul tema da cui poter prendere spunto. Un semplice capo, se ben abbinato, può dare vita ad un costume per Halloween: basta un maglione strappato nei punti giusti, un cappotto color zucca o un trench vinile per essere assolutamente in sintonia con la serata.

Gli accessori per dare un tocco glamour al tuo look di Halloween

Sono però gli accessori a fare davvero la differenza sul look per questa serata, in abbinamento a un trucco smokey eye penetrante e molto dark, ti renderanno unica. Qui una selezione di accessori Ops! adatti per l’occasione:

  • OPS!STARLIGHT: bracciale di chiara ispirazione glam rock, scegli la variante con Swarovski neri per un total look dark oppure in oro rosa per impreziosire il tuo costume di Halloween.
  • OPS!MILANO: orologio total black con scintillanti dettagli color oro e indici in cristallo, per dare incisività al tuo look horror.
  • OPS!GEM: un pendente tempestato di Swarovskii neri è l’accessorio glamour da indossare nella notte delle streghe.
  • OPS!MARBLE: orecchini in acetato nero con dettagli argento, per non lasciare niente al caso.
culture, women

#Storiadeigioielli: i tesori dei Moghul e dei Maharaja

Opsobjects

La tradizione della gioielleria classica ha sempre ispirato Opsobjects. In molte delle collezioni di gioielli che propone, infatti, si possono trovare contaminazioni e riferimenti alla storia e alle icone che hanno fatto la moda negli anni.

Sempre attenti alle tendenze e alle nuove proposte fashion, ma non dimenticando di guardarci indietro e approfondire la storia dei gioielli di ieri per ritrovarla poi, con una maggiore consapevolezza, nelle tendenzedi oggi.

Una collezione più chiacchierata degli ultimi tempi è quella di Al Thani che vede protagonista i tesori dei Moghul e dei Maharaja.

I gioielli dei Moghul e dei Maharaja

Siamo nel 1500, con la dinastia imperiale islamica l’arte orafa indiana tocca il suo massimo picco. Numerosissimi e bellissimi sono i gioielli dei Maharaja che sono arrivati fino a noi, esposti a Venezia presso il Palazzo Ducale dal 9 settembre 2017 al 3 gennaio 2018.
Tradizionalmente i gioielli indiani erano costituiti da perle, smeraldi, pietre preziose intarsiate o da pietre tagliate da un unico cristallo smaltate sul davanti e sul retro, con una tecnica molto usata in India già dal XVI secolo e introdotta dagli orafi europei che anche oggi viene mantenuta.
La decorazione dei gioielli indiani è caratterizzata spesso da una raffinata tecnica detta” del kundan” che consente di montare le gemme con l’oro senza il ricorso a griffe.

La collezione

I tesori della dinastia Moghul includono numerose gemme dinastiche, come i famosissimi Idol’s Eye, uno dei più grandi diamanti blu tagliati del mondo, e Arcot II un diamante donato alla corona inglese, e moltissime pietre preziose con iscrizioni reali.
Tra le gemme usate dai Gran Mogol ritroviamo “lo spinello” su cui venivano incise iscrizioni reali.
Il tema della personalizzazione e dell’incisione dei gioielli che ancora oggi ricerchiamo spesso come elemento che dà valore al nostro gioiello, è quindi originario proprio dalla cultura indiana.

Fonte immagine: The Al Thani Collection